Competitività delle imprese ortofrutticole

Interesserà anche le province di Lodi, Milano, Cremona, Brescia e Bergamo il  distretto ortofrutticolo guidato dall’Associazione di produttori UNOLombardia. Sarà questo lo strumento che potrà aumentare il valore delle produzioni ortofrutticole lombarde e la competitività delle sue imprese nei mercati nazionali e internazionali. Lo ha confermato l’assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia Giulio De Capitani, nel corso della presentazione ufficiale del distretto. In Lombardia il settore ortofrutticolo è il comparto più evoluto dal punto di vista della organizzazione della filiera. Un primato reso possibile anche grazie agli aiuti comunitari. In particolare, con la Legge Regionale numero 1 del 2007 sulla competitività la Regione intende favorire la sinergia tra soggetti economici del territorio, tale da innescare quei circoli virtuosi come economie di scala, progetti di ricerca e sviluppo del capitale umano. Per questo sono stati coinvolti anche i Centri di ricerca dell’Università di Milano e della Bicocca.

Lodinotizie in
collaborazione con: