Mulazzano. Spaccio, anche un minorenne fra i denunciati

Ancora Mulazzano al centro delle attenzioni dei carabinieri di Tavazzano con Villavesco, che dopo il sequestro dello scorso 20 marzo di marijuana, hashish e della pericolosa droga sintetica “shaboo”, la scorsa notte, in collaborazione con la Polizia Locale, i carabinieri hanno organizzato un mirato servizio di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Sono stati sottoposti a perquisizione personale e domiciliare due ragazzi del posto. L’aspetto più preoccupante dell’intera vicenda è che uno dei due, M.K., è appena 15enne, mentre l’altro è il 19enne T.M., a dispetto della giovane età è già noto alle Forze dell’Ordine.

Il servizio, concentrato su loro due in quanto da più parti segnalati come potenziali spacciatori, ha consentito di rinvenire nella disponibilità del minore ventidue grammi di hashish ed un bilancino elettronico di precisione, mentre il 19enne è stato trovato in possesso di altri quattro grammi della stessa sostanza e di cinque grammi di marijuana.

I due sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lodi e a quella per i minorenni di Milano.

Lodinotizie in
collaborazione con: