By Published On: 22 Febbraio 2020Categories: Primo Piano

Ultima Ora – Coronavirus, 39 casi lombardi. Predisposte strutture mediche militari

Sono 39 i casi positivi in Lombardia, di cui 35 nella  Bassa Lodigiana.
La seconda vittima è una 77enne deceduta a casa propria, risultata positiva al tampone post mortem, ha spiegato l’assessore regionale Giulio Gallera.

Codogno e Castiglione rappresentano il focolaio dell’infezione. Gli altri quattro casi, a Sesto ed Uniti, Pizzighettone e Pieve Porto Morone, hanno avuto infatti contatti con la zona codognese.

Secondo quanto riportato durante la conferenza stampa tenuta poco fa in Regione, sono 260 i tamponi effettuati, con il 13% di casi positivi e circa la metà di questi hanno un decorso asintomatico.

Nel frattempo sono state messe a disposizione due strutture mediche militari a Piacenza e a Baggio. Le istituzioni stanno valutando se e quando trasferire i casi di quarantena.

Lodinotizie in
collaborazione con: