By Published On: 18 Marzo 2013Categories: Primo Piano

Lodi, chiede offerte ai passanti per bambino malato. E’ una truffa, denunciato romeno

Polizia foto

Sabato pomeriggio gli uomini della questura di Lodi hanno denunciato in stato di libertà, un romeno residente a Milano. C.M., 48enne con precedenti per truffa, è stato infatti colto dalla volante della polizia mentre distribuiva un volantino e si avvicinava a passanti ed automobilisti fermi al semaforo di via Sforza. L’uomo stava chiedendo del denaro per conto di una fantomatica associazione, per poter curare un bambino gravemente malato raffigurato sul prestampato. Peccato che si è trattato di una truffa, anzi, per l’esattezza di “abuso della credulità popolare”, reato per il quale il romeno è ora indagato a piede libero. Inoltre è stato attuato il provvedimento di allontanamento obbligatorio dalla città.

Lodinotizie in
collaborazione con: