By Published On: 17 Aprile 2015Categories: Politica

La Lombardia dice basta ad altri clandestini

“Il Governo non ha coinvolto la Regione sull’emergenza profughi. Assistiamo all’invio di clandestini decisi dal ministero dell’Interno con una telefonata al prefetto. Non si può gestire un’emergenza in questo modo. Per questo, ribadisco: noi non daremo assistenza finché non ci chiama Roma e non ci chiede se siamo disponibili, quanti posti abbiamo e soprattutto fino a quando non ci dice quanti soldi ci dà”.  Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, intervenendo alla diretta streaming del quotidiano online ‘Affaritaliani’. (Ln)


Scopri le migliori offerte della tua città…

Lodinotizie in
collaborazione con: