Caso Battisti, la protesta davanti alle sedi dei consolati del Brasile

Fra i vari schieramenti politici, diciamo praticamente tutti, che si sono schierati contro la decisione dell’ex presidente brasiliano Lula di non estradare il delinquente Cesare Battisti, oggi martedì 4 gennaio, anche i socialisti si mobiliteranno per protestare contro questa incredibile decisione.  Lo faranno con dei sit-in davanti alle sedi dei consolati brasiliani di Bari, Bologna, Milano, Napoli e Firenze, dove sarà presente, dalle 9,30 davanti alla sede del consolato, il segretario nazionale Riccardo Nencini. I socialisti lombardi si ritroveranno a Milano in corso Europa 12 alle ore 11,00 davanti al Consolato del Brasile.

Lodinotizie in
collaborazione con: