By Published On: 18 Febbraio 2011Categories: Attualità

Controlli dei veicoli inquinanti

I sindaci dei Comuni lombardi dell’area critica A1 e le rispettive Province hanno a disposizione 2 milioni di euro per intensificare i controlli sui veicoli più inquinanti e gli impianti domestici di riscaldamento più vecchi. La Giunta regionale lombarda, infatti, ha approvato oggi la delibera che recepisce questo stanziamento. Si tratta di quella misura che ha l’obiettivo di triplicare i controlli su strada, portandoli dagli attuali 40/50.000 all’anno a 120/150.000 entro il mese di aprile, e di incentivare l’adesione dei Comuni al Protocollo volontario con la Regione. Spetta ora a Comuni e Province inserite nell’area più critica della Lombardia farsi avanti per accedere ai finanziamenti.

Lodinotizie in
collaborazione con: