Sono più di 900.000 le auto private che, in Lombardia, non sono in regola con la revisione, vale a dire il 14,76% di quelle registrate nella regione. In Italia un veicolo su quattro non è in regola. I numeri arrivano da un’indagine compiuta da Facile.it su dati aggiornati al 31 ottobre 2017In base ai calcoli del comparatore, la provincia lombarda con il maggior numero di vetture non revisionate è Milano (359.914), quella con i valori più bassi Sondrio (10.092), mentre Lodi si posiziona a metà classifica con 21.446 veicoli non in regola.

La maglia nera – Su base regionale, la Campania conquista a mani basse il primato sia in termini assoluti (1.869.504), sia in proporzione al totale parco circolante con un inquietante 40,72% di mezzi che, in base alla norma, non potrebbero circolare.

I virtuosi – Invertendo l’ordine di lettura e puntando l’attenzione su chi invece è quasi sempre in regola, sul totale veicoli al primo posto risulta la Valle d’Aosta con 40.334 mezzi non revisionati seguita da Molise (75.503) e Basilicata (119.832); in percentuale a guidare la classifica è invece il Trentino Alto Adige che con il 10,46% precede il Veneto (15,08%) ed il Friuli Venezia Giulia (15,61%). Minimi i cambiamenti se limitiamo l’osservazione alle auto private: Valle d’Aosta, Molise e Trentino Alto Adige il podio dei valori assoluti; Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia quello dei relativi.