Attualità

Una panchina rossa per le donne vittime di violenza

Questo pomeriggio, in piazza Città di Lombardia, il Sindaco di Lodi, Sara Casanova, ha partecipato alla posa di una panchina rossa per commemorare le donne vittime di violenza.

L’iniziativa, promossa da Regione Lombardia nell’ambito della settimana dedicata alla sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne (19-25 novembre), ha visto la partecipazione dell’assessore regionale alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità, Silvia Piani, del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano, Remo Danovi, dell’assessore alla Cultura e Identità e alle Pari opportunità del Comune di Cinisello Balsamo, Daniela Maggi, oltre che della testimonial della campagna di sensibilizzazione Valentina Pitzalis, vittima di aggressione e ambasciatrice di “Fare x Bene onlus”.

“Non sei da sola, fermiamo insieme la violenza” è lo slogan che Regione Lombardia ha lanciato per promuovere la rassegna di iniziative per contrastare i soprusi di genere. Tra queste, la posa della panchina, e poi concerti, concorsi, coinvolgimento delle scuole e del Consiglio regionale, lancio di una nuova “app” e illuminazione arancione di Palazzo Lombardia e del Grattacielo Pirelli.
La panchina rossa rimarrà in piazza per tutto il fine settimana, poi verrà trasferita all’ingresso dell’N2 di Palazzo Lombardia.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);