Appuntamenti

Un libro sul pellegrinaggio e laVia Francigena e una mostra d’arte dedicata alla Madonna

“Il cammino infinito-Transitum Padi è il titolo del libro scritto dall’avvocato Mariano Peviani, Presidente della Compagnia di Sigerico Laudense, che verrà presentato alle 10:30 il 26 agosto alla Biblioteca di Casalpusterlengo. Interverranno l’autore e il professor Ottorino Buttarelli.

Il volume racconta l’esperienza della Via Francigena nel passaggio del Po a Corte Sant’Andrea, tra storia, fede e attualità. Il libro è in vendita a 10 euro che serviranno per l’autofinanziamento dell’Associazione.

Il 9 settembre alle ore 18 si inaugura a Palazzo Zanardi –Landi a Guardamiglio (via Roma 62), già sede della Raccolta d’arte sacra contemporanea, la mostra organizzata dalla Compagnia di Sigerico e dal comune di Guardamiglio è dedicata alla figura di Maria.

L’esposizione che si chiuderà il 3 ottobre dal titolo “Vita, dulcédo et spes nostra – Tradizione religiosa e simbolo del femminile: Maria interpretata dagli artisti”. Alla mostra, curata dagli architetti Mario Quadraroli e Maurizio Caroselli, nata da un’idea di Andrea Ferrari, partecipano 46 artisti prevalentemente lombardi.

In mostra opere de il Gruppo Artemisia (Francesca Bruni, Rita Carelli Feri, Renata Ferrari, Pea Trolli, Emanuela Volpe), Terry D’Albero, Anfer, Emma Azzi, Francesca Baldrighi, Clara Bartolini, Donatella Baruzzi, Luisa Belloni, Tiziana Bernardi, Ornella Bernazzani, Caterina Borruso, Ottorino Buttarelli, Maurizio Caroselli, Leopoldo Cattaneo, Ferdinando Crottini, Patrizia Da Re, Loredana Delorenzi, Paola Deluigi, Antonio Devicenzi, Mario Diegoli, Giuliana Facchi Abbraccio, Ambrogio Ferrari, Manuela Ferrario, Daniela Gorla, Mario Giavino, Piera Olgiati, Clara Ornaghi, Anna Mainardi, Mario Massari, Sabrina Marangoni, Giacomo Mazzari, Giuliana Natali, Ada Nori Rosanna Pellicani, Maria Antonietta Rossi, Serena Rossi, Angelo Reccagni, Oriana Sartore, Giuseppe Sirni, Vanda Spinello, Enzo Tinelli, Olga Varalli, Ada Eva Verbena, Orlando Zambarbieri.

L’ingresso è gratuito (Orari: venerdì 16.30 – 19.00 sabato e domenica 10.00 – 12.00 / 16.30 19.00 per appuntamento, 334 6644 311).

Il titolo della rassegna riprende le parole della preghiera “Salve regina” in latino, la figura di Maria verrà raccontata da pittori e scultori nella tradizione dell’iconografia cristiana e non solo, ma anche sotto l’aspetto dell’archetipo femminile, che la madre di Gesù ha parzialmente ereditato dall’antichità.

Il programma 2017 della Compagnia di Sigerico Laudense prevede inoltre per i giorni 16-17 settembre un pellegrinaggio tra Ivrea e Santhia; la visita l’8 ottobre alla città di Luca, XXVI tappa della Via Francigena; il 5 novembre la visita a Castell’Arquato. Alle visite e ai pellegrinaggi possono aderire tutti coloro che fossero interessati.

Infine, in data da definire, è prevista per la fine dell’anno un’altra mostra, sempre a Palazzo Zanardi–Landi, di icone sacre.

Per informazioni stampa: Andrea Ferrari cell: 338/3105419


 IL PROGRAMMA

 26 agosto  – Presentazione del libro “Il cammino infinito – Transitum Padi” di Mariano Peviani.

L’esperienza della Via Francigena nel passaggio del Po a Corte Sant’Andrea.

Interverranno Rino Buttarelli e gli amici della Compagnia di Sigerico Laudense.

Biblioteca di Casalpusterlengo ore 18.00


9 settembre – 8 ottobre

Mostra Vita dulcedo et spes nostra – tradizione religiosa e simbolo del femminile: Maria interpretata dagli artisti – Palazzo Zanardi-Landi Guardamiglio


16-17 settembre

In cammino sulla Via Francigena Canavese da Ivrea a Santhià.

Sabato: tappa Ivrea –Viverone – km 20 / Domenica: tappa Viverone – Santhià – km 17 (con la possibilità di partecipare anche alla sola tappa di domenica)


8 ottobre

Visita di Lucca – Sulle orme di Sigerico – Verso Luca: XXVI sub mansio

Tappa fondamentale della Via Francigena: i pellegrini si fermavano a Lucca per venerare il Volto Santo, un antichissimo crocifisso ligneo, ancora oggi nella Cattedrale di San Martino. Dalla poderosa cinta muraria al centro storico, dai monumenti medievali, alle numerose chiese romaniche, l’occasione di un viaggio che unisce la città con la Francia e l’Irlanda.


 5 novembre

Il Medioevo sull’Appennino Piacentino

Castell’Arquato, borgo turrito nella valle dell’Arda, con i suoi monumenti conservatisi straordinariamente intatti, tra i quali: la Rocca, il Palazzo Pretorio, la Collegiata di Maria Assunta, romanica, ultimata nel 1122. L’originaria cinta muraria che racchiude il paese di Vigoleno, con la pieve di San Giorgio, uno dei più puri esempi di romanico dell’Italia settentrionale.


 Data da definire

Raccolta d’arte sacra contemporanea sui temi della Via Francigena

Mostra “Lo splendore delle icone” a Palazzo Zanardi-Landi Guardamiglio


 MOSTRA

Vita, dulcédo et spes nostra – Vita, dolcezza e speranza nostra. Tradizione religiosa e simbolo del femminile: Maria interpretata dagli artisti

Guardamiglio (LO) Palazzo Zanardi Landi, via Roma 62

Dal 9 settembre al 3 ottobre 2017

Inaugurazione sabato 9 settembre ore 18.00

Orari: venerdì 16.30 – 19.00

sabato e domenica 10.00 – 12.00 / 16.30 19.00

per appuntamento, 334 6644 311

Il titolo di questa mostra riprende le parole della preghiera “Salve regina”, una forma che è un forte richiamo alla pietà popolare mariana, ma anche un elemento che implicitamente segnala il femminile inteso come riferimento alla generatività e alla protezione.

La figura di Maria racconta una vera e propria fenomenologia del sacro, una ierofania le cui forme appaiono e si ripetono nel tempo e nello spazio, ritualizzando miti primordiali. Maria è un vero e proprio concentrato di significati, che vanno da quelli religiosi della fede cristiana (ma anche mussulmana), che ha caratterizzato l’iconografia occidentale, al lascito di una simbologia archetipica legata al femminile che la madre di Gesù ha parzialmente ereditato dall’antichità.

La riflessione su Maria, in questa mostra, si concentra dunque su un’ampia gamma di possibilità, non escludendo contaminazioni di altre culture e suggestioni da fonti cristiane non canoniche.

Info:

Mario Quadraroli: 3496103723

Maurizio Caroselli: 334 6644311

Andrea Ferrari: 3383105419


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);