Home Attualità Ambiente e Natura Temperature africane nel weekend, poi temporali e calo delle temperature

Temperature africane nel weekend, poi temporali e calo delle temperature

608
0

Nei prossimi giorni l’anticiclone africano avrà un nuovo sussulto con una seconda ondata di calore diretta verso l’Italia, non sarà intensa e duratura come quella di fine giugno, almeno al Centronord, tuttavia sarà comunque significativa.

L’anticiclone non potrà comunque impedire la formazione di qualche improvviso temporale di calore pomeridiano su Alpi, Appennino, sporadicamente anche su Prealpi e pianure prospicienti del Nord. Maggiore attenzione a domenica, quando qualche temporale in più tenderà ad interessare le regioni settentrionali ed in particolare quelle di Nordest, con fenomeni anche di una certa intensità entro fine giornata. Sarà il preludio ad un deterioramento più marcato delle condizioni meteo atteso nei giorni successivi.

PROSSIMA SETTIMANA CAMBIA TUTTO: BREAK TEMPORALESCO E STOP AL GRANDE CALDO – l’anticiclone africano si ritirerà almeno parzialmente sotto la spinta di correnti più fresche ed instabili in arrivo dal Nord Europa. Avremo così un tempo decisamente più dinamico con temporali a tratti talora forti dapprima al Nord, poi anche al Centro e infine, anche se più occasionalmente, al Sud. Saranno possibili nubifragi e locali grandinate. Attenzione però: questo non significa che pioverà ovunque 24 ore su 24. Non mancheranno infatti delle belle parentesi assolate, solo che dovremo mettere in conto qualche temporale in più. Questi break temporaleschi possono infatti sovente capitare anche nel cuore dell’Estate. La bella notizia è che, per chi non sopporta il caldo, si avrà un calo termico anche apprezzabile soprattutto al Centronord (localmente anche oltre 6-8°C), con clima comunque che si manterrà gradevole e con caldo decisamente più sopportabile.