Cronaca

Tavazzano, arrestato spacciatore tunisino

I Carabinieri  di Tavazzano nel pomeriggio del 18 ottobre hanno arrestato H.S., tunisino 36enne, domiciliato in Tavazzano dove era ristretto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, materia nella quale ha numerosissimi precedenti.

Il soggetto era stato arrestato nella flagranza di reato con una considerevole quantità di cocaina, il 20 maggio a Perugia. Lo stesso è rimasto nel carcere del Capoluogo umbro fino allo scorso 8 ottobre, quando ha ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari, da scontare a Tavazzano presso l’abitazione della moglie.

I carabinieri di Tavazzano, però hanno raccolto concordanti dichiarazioni testimoniali, che hanno accertato che l’uomo verso la una di notte del 18 ottobre, senza alcuna autorizzazione è uscito dalla propria abitazione, venendo per questo motivo immediatamente deferito alla competente autorità giudiziaria.

In brevissimo il G.I.P. del Tribunale di Perugia ha emesso un ordine di esecuzione per la custodia in carcere a favore del tunisino. I militari quindi hanno prelevato il soggetto dal proprio domicilio e l’hanno associato alla Casa Circondariale di Lodi.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);