Attualità

Stef di Mairano. Foroni (Lega): «Necessario e urgente intervento autorità pubblica sicurezza»

Lodi, 27 febbraio. “Quello che sta accadendo presso lo stabilimento Stef di Mairano è qualcosa di paradossale. Concordo con il sindaco di Casaletto Lodigiano Giorgio Marazzina e con i lavoratori in merito ad una situazione diventata totalmente inaccettabile e intollerabile ”. Così interviene il consigliere regionale Pietro Foroni commentando la crisi in atto allo stabilimento di Mairano a rischio chiusura a seguito dei blocchi Si Cobas. “I continui blocchi – spiega – impediscono di fatto sia a chi vuole lavorare di non poterlo fare, sia il rischio di perdita di ulteriori posti di lavoro.

Come presidente uscente della commissione regionale attività produttive, ritengo che  sia urgente e necessario che le autorità di pubblica sicurezza intervengano il prima possibile. Siamo dalla parte dei lavoratori e in difesa dei posti di lavoro”. 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);