Home Cronaca Spaccio di cocaina. Arrestato 43enne marocchino

Spaccio di cocaina. Arrestato 43enne marocchino

694
0

Erano in gran parte lodigiani i clienti di A.N. 43enne di origine marocchina e residente a Vizzolo Predabissi. Proprio monitorando gli acquirenti, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Lodi, sono arrivati a lui e nella mattinata dello scorso venerdì (12 luglio), durante un servizio di osservazione hanno notato A.N. avvicinarsi alla propria autovettura, parcheggiata sotto la sua abitazione di Vizzolo Predabissi, il suo atteggiamento circospetto ha indotto i militari a procedere ad un controllo sulla sua persona nel corso del quale è stato rinvenuto, nella tasca dei pantaloni, un involucro contenente cocaina.

L’immediata e conseguente perquisizione presso la sua abitazione ha fatto emergere l’attività di spaccio posta in essere dallo stesso, sono stati infatti trovati diversi involucri contenente cocaina per un peso complessivo di circa 50 grammi, un bilancino di precisione utilizzato per preparare le dosi e denaro contanti per oltre 4.000 euro in banconote di vario taglio, provento dell’attività di spaccio.

L’uomo, che era diventato un riferimento sicuro per molti consumatori del Nord Lodigiano ed aveva adibito la propria abitazione come fulcro della sua attività illecita, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella giornata di sabato (13 luglio), giudicato per direttissima in Tribunale a Lodi, il giudice nel convalidare l’arresto ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.