Home Attualità Soppressione Provveditorato di Lodi. Foroni: “La Provincia si impegnerà a mantenerlo sul...

Soppressione Provveditorato di Lodi. Foroni: “La Provincia si impegnerà a mantenerlo sul territorio”

35
0
Foroni3
Pietro Foroni

Si è tenuto questa mattina a Milano, nella sede dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia, l’incontro tra tutti i dirigenti degli uffici scolastici territoriali, gli assessori provinciali all’Istruzione e Formazione e Giuseppe Colosio, direttore dell’Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia.

“Colosio, – spiega il Presidente della Provincia Pietro Foroni – oltre agli altri temi all’ordine del giorno, ha rimarcato la questione del DPR emanato ieri relativo al taglio di quattro dirigenti in Regione Lombardia nell’ambito della riorganizzazione dell’ufficio scolastico regionale, ma non ha annunciato dove intende intervenire. All’incontro di oggi,  – commenta ancora il Presidente Foroni – a cui ho partecipato insieme al Vicepresidente Claudio Pedrazzini, abbiamo ribadito ancora una volta che la Provincia di Lodi in materia di pubblica istruzione ha sempre fatto la sua parte evitando gli sprechi e le spese inutili e abbiamo sottolineato fermamente la necessità che non vengano tagliate le presenze dei dirigenti territoriali che devono invece rimanere uno per ogni Provincia. Abbiamo chiesto nel contempo che l’applicazione del PDR riguardi le dirigenze centrali, regionali e non quelle dislocate sul territorio. Abbiamo anche rimarcato che qualunque ipotesi venga comunque discussa con tutte le istituzioni locali. Ribadisco – conclude – il netto e assoluto no alla soppressione del provveditorato in Provincia di Lodi confermando nuovamente che, talora tale ipotesi venga messa sul tappeto, la Provincia si impegnerà in tutti i modi per il mantenimento del presidio sul territorio”.