Home Cronaca Solidarietà per Asia Bibi

Solidarietà per Asia Bibi

32
0

Anche il sindaco di Lodi, Lorenzo Guerini, ha aderito alla campagna promossa dalla trasmissione radiofonica Zapping a favore di Asia Bibi, la donna pakistana di religione cristiana condannata a morte per blasfemia. Rispondendo all’invito giunto dalla redazione del programma di Radio Uno condotto da Aldo Forbice. Guerini ha registrato oggi un messaggio che sarà mandato in onda in una delle prossime puntate. Asia Bibi, 37 anni, è stata condannata a morte lo scorso 7 novembre da un tribunale del Punjab. Era stata arrestata per blasfemia nel giugno 2009, dopo una discussione con alcune colleghe (lavoratrici agricole in un latifondo di Ittanwali, nell’est del Pakistan), in cui aveva difeso la sua religione cristiana, rifiutandosi di convertirsi all’Islam e replicando alle sue accusatrici che se Gesù era morto sulla croce per espiare i peccati dell’umanità non riusciva a capire cosa avesse fatto Maometto per l’umanità stessa. Portata innanzi all’imam locale, Asia Bibi è stata salvata a stento da un tentativo di linciaggio ed è stata presa in custodia dalla polizia; dopo un anno di detenzione è stata quindi condannata a morte ed ora è in attesa dell’esecuzione della pena, per impiccagione.