Home Lettere a Lodinotizie Snoq si dissocia da chiunque intenda strumentalizzarlo durante l’attuale campagna elettorale

Snoq si dissocia da chiunque intenda strumentalizzarlo durante l’attuale campagna elettorale

327
0

Come giunto in Redazione, di seguito pubblichiamo comunicato stampa Snoq


Il movimento femminista Se non ora, quando? Snoq Lodi è apartitico, inclusivo e trasversale e non sostiene liste elettorali né dà, o ha mai dato, indicazioni di voto, quindi si dissocia da chiunque intenda strumentalizzarlo durante l’attuale campagna elettorale.

In questi anni le volontarie, in grande maggioranza donne, hanno collaborato positivamente, laddove è stata riscontrata disponibilità, con amministrazioni di diverse sensibilità politiche proprio perché neutrale rispetto agli schieramenti partitici o civici.

Tra le iniziative promosse, in più comuni, c’è stata quella delle panchine dipinte di rosso dalle volontarie, per sensibilizzare la popolazione sul tema della violenza contro le donne ed uno dei comuni è Borgo San Giovanni, che va al voto, dove è stato diffuso un volantino da una delle 4 liste elettorali che riporta non solo questa iniziativa, ma fa riferimento esplicito alla coordinatrice ed al comitato, senza aver preventivamente avvisato e preso accordi. Adesso riteniamo necessario chiarire, per evitare qualsiasi fraintendimento o strumentalizzazione, che il comitato Snoq Lodi e la coordinatrice, Katia Menchetti, non avrebbero dato il consenso, in nome dell’apartiticità.

Sempre a proposito del volantino di cui sopra, riteniamo doveroso puntualizzare che il premio Donna 2019 è stato istituito dalla Consigliera di Parità provinciale di Lodi, nominata dal Ministero del Lavoro.

Per il futuro post elettorale, lo ribadiamo, saremo, come siamo sempre state con amministrazioni di diverse sensibilità politiche proprio perché, come comitato, neutrali rispetto agli schieramenti partitici o civici, disponibili a collaborare su progetti ed iniziative femministe.

Comitato Territoriale Se Non Ora, Quando? Snoq Lodi