Home Attualità Ambiente e Natura Settala, malori per una nube tossica

Settala, malori per una nube tossica

87
0

Potrebbe essere il diserbante sparso nei campi limitrofi a Settala la causa della nube tossica che ha causato malori ad una ventina di residenti, sei dei quali sono ora in ospedale, a Melzo, per accertamenti, come rende noto il 118. Gli operatori dell’ambulanza hanno accompagnato al nosocomio due persone, mentre altre quattro vi si sono recate con i propri mezzi. Intanto il Comune di Settala ha messo a disposizione dei residenti la sala consiliare, dove passerà la notte chi non può rientrare in casa a causa della vicinanza con la nube. Al tempo stesso, i carabinieri stanno cercando di risalire alle aziende che hanno usato il diserbante, per avere notizie sul principio chimico del prodotto, visto che al momento non sono state trovate altre fonti di pericolo. Le persone trattenute in ospedale hanno passato la nottata sotto controllo e sono state dimesse questa mattina.