Home Attualità Ambiente e Natura Sempre più donne in agricoltura

Sempre più donne in agricoltura

74
0

“Crescono, nel tessuto agricolo, le giovani imprese guidate da donne”, lo sottolinea l’Anga, l’Associazione di Confagricoltura che raccoglie i giovani imprenditori, diffondendo il risultato di un’indagine effettuata sulla propria base associativa. E’ proprio l’agricoltura, infatti, nonostante la crisi, uno dei settori economici in cui si registra il più alto tasso femminile ai vertici delle imprese. “Per le donne l’agricoltura è una scelta consapevole, da protagoniste. Le imprenditrici – si legge nel documento – grazie anche all’ampliamento delle attività connesse al settore portano in azienda innovazione di processo e di prodotto”. Le giovani di Confagricoltura che conducono direttamente le proprie imprese, sulla base dell’indagine effettuata su un campione di 1000 associati, si contraddistinguono per l’alto tasso di scolarizzazione: due su tre sono laureate. Si occupano anche di attività innovative: agriturismo (25%), settore biologico (15%), fattorie didattiche (5%). Dieci anni fa le giovani imprenditrici dell’Anga rappresentavano il 10%, oggi sono più del 40% e dimostrano un grado di consapevolezza del ruolo, di soddisfazione per l’attività scelta e un livello di ottimismo verso il futuro (75%) più elevato rispetto ai colleghi maschi.