Sport

Seconda edizione del Memorial Aldo Acerbi

Si terrà giovedì a partire dalle 20 la seconda edizione del torneo in memoria di Aldo Accerbi. Storico giocatore di Fanfulla (dal 1960 al 1965) e Sant’Angelo (dal 1966 al 1975) Accerbi, nato Acerbi ma con una “c” aggiunta per sbaglio all’anagrafe, verrà ricordato come la scorsa stagione con un triangolare che vedrà coinvolto il Guerriero, i barasini e il Sancolombano. A differenza del 2017, quando la manifestazione si disputò al Chiesa di Sant’Angelo, giovedì il campo da gioco che ospiterà il memorial sarà quello della Dossenina. Una scelta quella di cambiare ogni anno la sede del triangolare presa dai tre presidenti già un anno fa. <<Siamo lieti di ospitare il torneo – commenta il presidente Luigi Barbati -. Si va a ricordare un grande giocatore del Fanfulla e di tutto il lodigiano. Spero che ci siano tante persone e che vi sia un clima di festa, perché questo è importante. I giocatori in campo sicuramente ce la metteranno tutta per vincere giocando delle partite vere, mentre noi sugli spalti dobbiamo sostenerli. Una manifestazione che vede unite tre importanti società che vogliono omaggiare una grande campione del nostro passato>>. La prima edizione venne vinta proprio dal Guerriero che vinse la prima partita della serata per 1-0 sul Sancolombano e trionfò poi contro il Sant’Angelo ai rigori. Quest’anno ad aprire il memorial saranno le due squadre ospiti alle 20. Il format non cambia di molto rispetto al 2017: tre partite da 45’ l’una, due per squadra, con la perdente della prima che affronterà il Fanfulla alle 21. I bianconeri poi si scontreranno alle 22 con la vincente del primo incontro. Per la vittoria nel tempo regolamentare verranno assegnati tre punti, mentre in caso di rigori andranno due punti alla vincente e uno alla squadra perdente. In ogni partita saranno nove i cambi possibili distribuiti in tre blocchi a disposizione di ogni allenatore. In caso di arrivo a pari punti, i criteri utilizzati per assegnare il titolo saranno, nell’ordine, i seguenti: miglior differenza reti nei 45’, gol fatti e, nel caso i primi due siano in parità, età media più giovane a fronte dalla lista consegnata prima dell’inizio della manifestazione. 

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);