Home Cronaca Sant’Angelo. Rapina aggravata: 3 denunciati

Sant’Angelo. Rapina aggravata: 3 denunciati

117
0

I Carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano, coadiuvati da quelli della “Compagnia Intervento Operativo” del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” di Milano, la sera dell’8 aprile hanno denunciato in stato di libertà V. Y. R. F., 19enne ecuadoregno residente a Sant’Angelo, con precedenti di polizia, un 17enne di Sant’Angelo, con precedenti di polizia e un 16enne di Castiraga Vidardo, incensurato, per concorso in rapina aggravata.

I carabinieri hanno individuato i tre soggetti sviluppando le dichiarazioni rese in sede di denuncia quella stessa sera da un altro 16enne di Salerano, il quale accompagnato dai genitori ha dichiarato che verso le 18.30, in compagnia di una compagna di scuola stavano raggiungendo a piedi la fermata dell’autobus di via Cortese, in zona ospedale, hanno incontrato casualmente tre giovani noti alla ragazzina i quali, mostrandosi inizialmente tranquilli e amichevoli, si sono uniti a loro nel tragitto. Poco dopo, giunti in via dei Fiori, approfittando del fatto che in zona c’era pochissima gente, il 16enne e il 19enne hanno aggredito il denunciante gettandolo per terra, nel mentre il 17enne gli ha rapinato dalla tasca dei pantaloni il portafogli con all’interno 40 euro, fuggendo subito dopo.

I tre aggressori, immediatamente individuati e condotti in caserma a Sant’Angelo, vistisi scoperti, hanno rilasciato la piena confessione in presenza delle previste garanzie difensive, ammettendo fatti, ruoli di ognuno e la spartizione del denaro rapinato.