I Carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano, a conclusione di una mirata attività d’indagine, hanno accertato numerosi elementi probatori a carico di S.N., 40ENNE rumeno residente a Sant’Angelo, per ricettazione.

La denuncia in stato di libertà è stata resa possibile grazie al professionale lavoro degli inquirenti, giunti alla sua identificazione attraverso la paziente ricostruzione dell’enorme “puzzle” info-investigativo.

Nel corso della perquisizione domiciliare è stata rinvenuta merce per un valore complessivo di circa 3 mila euro proveniente da due distinti furti commessi in aprile ai danni di altrettanti supermercati di Sant’Angelo Lodigiano. La merce, previo riconoscimento, è stata immediatamente restituita agli aventi diritto.