I carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano ieri mattina, hanno dato corso ad un servizio “scuole sicure” organizzato per prevenire e reprimere l’illecito commercio di sostanze stupefacenti, cui hanno partecipato anche i carabinieri del nucleo cinofili di Casatenovo (LC), con i cani ricerca droga “Denver e Ocsi”, procedevano al controllo dei parchi e delle aree in prossimità degli edifici scolastici, dedicandosi anche ad alcune classi e parti collettive dell’Istituto Superiore “Raimondo Pandini”, ubicato in quel viale Europa.

Proprio
dentro i bagni dell’istituto, i cani hanno segnalato all’interno di una
intelaiatura del controsoffitto una presenza sospetta e proprio rimuovendo le
componenti del contro soffitto hanno rinvenuto
un sacchetto di cellophane contenente diciannove dosi hashish, per un peso
complessivo di circa 15 gr.

Nel corso della restante attività nella città di Sant’Angelo è stato segnalato alla competente prefettura anche F.S. 24enne del posto, trovato in un parco in zona Gescal in possesso di gr. 3 di cocaina e 2 di hashish.

Lo stupefacente è stato
sottoposto a sequestro in attesa delle conseguenti verifiche amministrative.