Cronaca

Sant’Angelo. Comandante Carabiniere fuori servizio arresta ricercato

 

I Carabinieri di Sant’Angelo Lodigiano hanno arrestato sabato pomeriggio un rumeno ricercato da oltre quattro anni.

In particolare il comandante della locale Stazione Carabinieri, mentre si trovava libero dal servizio, in un supermercato di Sant’Angelo, ovviamente senza indossare l’uniforme, ha riconosciuto fra gli altri clienti presenti  I.S. 48enne pluripregiudicato rumeno, noto sia perché in passato era domiciliato presso la Cascina Belfuggito, ma soprattutto perché dal 2014 si era reso irreperibile, perché destinatario di un provvedimento restrittivo in carcere emesso dall’autorità giudiziaria milanese.

Il rumeno, più in dettaglio, nel 2013 era stato oggetto di una richiesta di estradizione da parte dell’autorità giudiziaria rumena poiché autore in quel Paese di reati predatori. Nelle more della definizione della procedura, la Corte d’Appello di Milano l’aveva sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., misura alla quale il pregiudicato si era sottratto facendo perdere le proprie tracce.

A quel punto l’autorità giudiziaria italiana, per rendere efficace la richiesta ricevuta dalla Romania, aveva emesso nei suoi confronti, nel febbraio 2014, l’ordine di custodia cautelare in carcere.

Sabato pomeriggio, il comandante della Stazione di Sant’Angelo Lodigiano, si è quindi appostato all’esterno del supermercato, bloccando ed arrestando il rumeno alla sua uscita dall’attività commerciale, con il supporto dei carabinieri del suo reparto.

Il 48enne si trova ora in carcere a Lodi a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);