Primo Piano

Sale la tensione a poche ore da Lodi – Forte. Ancora 300 i tagliandi disponibili al botteghino

Siamo a poco meno di 4 ore dalla gara 4 di finale scudetto tra Lodi e Forte e la tensione comincia a farsi sentire, in un viaggio parallelo con il caldo soffocante di questa giornata dal sapore estivo.

Ancora 300 i tagliandi disponibili 

Sono circa 300 i tagliandi ancora disponibili al botteghino presidiato da Massimo Stella, che aprirà alle 19.30 permetterendo agli acqirenti dell’ultimo istante, di poter assistere all’ ultima gara interna stagionale.

Da Forte quasi 200 tifosi saliranno a Lodi

Una grande affluenza di tifosi dalla Versilia, come forse non si era mai vista nemmeno nell’epoca Gil. Un pullman e 9 minibus, poi tante auto, oltre a qualche tifoso brianzolo che verrà a dare man ai rossoblu. Comunque vada, il Palacastellotti sarà uno spettacolo.

Social, sale la tensione 

Da Bruno Anelli, storico tifoso lodigiano, che invita a portare una sciarpa, la voce è l’orgoglio lodigiano, ad Alessandro Carducci, fulcro del tifo rossoblu, che pubblica ventagli e ventilatori a batteria e scherza sulle stime dei suoi compaesani in trasferta.

Facebook è il termometro ideale per valutare lo stato di tensione delle tifoserie. Carica di speranze quella giallorossa, con un filo più di certezza la curva versiliese. Uno spettacolo nello spettacolo, of course!

Lezioni di Fair play

Finora ci sono state 3 gare all’insegna della correttezza, com’è giusto sottolineare. Dalla pista alla tribuna tutto è filato via in un contesto di grande sportività e maturità. E non è poco per uno sport che va continua ricerca di certezze. Nel calcio vengono mostrati in tv bambini stretti per mano, si fanno circolare magliette e slogan per il Fair Play. Nell’hockey non serve, la maturità delle tifoserie appare raggiunta.

 

 

 

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);