Home Cronaca Risultati del Consiglio Comunale

Risultati del Consiglio Comunale

29
0
Broletto

Dalla prossima convocazione e sino al termine del 2011, anno in cui si celebra il 150° anniversario dell’unità d’Italia, le sedute del consiglio comunale di Lodi si apriranno con l’esecuzione del “Canto degli Italiani”, l’inno nazionale composto da Goffredo Mameli. La decisione è stata presa dal consiglio nel corso della riunione di mercoledì 13 aprile, approvando a maggioranza (31 voti favorevoli e 5 contrari) un ordine del giorno a tal proposito presentato da Daniele Passamonti (Italia dei Valori). Nelle premesse del documento, si ricordano i ripetuti inviti formulati dal Presidente della Repubblica a “valorizzare il sentimento dell’unità nazionale italiana durante l’anno 2011” e si rammenta l’analoga iniziativa promossa dal consiglio regionale della Lombardia.

Sostituzione nel gruppo Pd, una fuoriuscita dal gruppo Pdl – In apertura di seduta, il presidente del consiglio comunale, Gianpaolo Colizzi, ha dato lettura in aula della comunicazione presentata il giorno stesso con cui il consigliere Francesco Staltari ha reso nota la sua uscita dal gruppo consigliare Pdl e l’aggregazione al gruppo misto, di cui fa parte anche il consigliere Matteo Papagni, anch’egli proveniente dal gruppo Pdl. Il consiglio ha quindi approvato all’unanimità la surroga del consigliere dimissionario Andrea Frignani del Pd con Alessandra Sanna (assente nell’occasione per motivi professionali). Contestualmente, il consiglio ha preso atto del nuovo assetto delle commissioni consiliari permanenti per quanto riguarda il Partito Democratico: nella commissione programmazione e bilancio è stato designato Gianmaria Mondani, nella commissione territorio Stefania Baroni e nella commissione istruzione, cultura e sport la stessa Alessandra Sanna, al posto di Domenico Visigalli. Ancora da stabilire, invece, le designazioni dei rappresentanti nelle varie commissioni del gruppo misto, che in ogni caso esprimerà nelle commissioni stesse due voti, mentre il Pdl passerà da 8 a 7 voti.

Modifiche al regolamento della tassa sui rifiuti – Con 22 voti favorevoli, 4 contrari e 7 astensioni, il consiglio comunale ha approvato alcune modifiche e integrazioni al regolamento per l’applicazione della tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Le modifiche riguardano l’articolo 12 (riduzioni), l’articolo 20 (sgravi e rimborsi), l’articolo 21 (accertamento, riscossione e contenzioso) e l’articolo 22 (disposizioni finali ed entrata in vigore), mentre l’integrazione è relativa all’introduzione di un articolo 21 bis, che istituisce e disciplina le modalità del pagamento rateizzato.

Accorpamento al demanio stradale di terreni privati ad uso pubblico – Via libera da parte del consiglio comunale (22 voti favorevoli e 12 astensioni) anche all’accorpamento al demanio stradale di 13 porzioni di terreno di proprietà privata adibite ininterrottamente da oltre 20 anni ad uso pubblico. Il provvedimento è finalizzato a definire la titolarità giuridica di tali aree, anche su richiesta dei formali proprietari, che hanno accettato l’ipotesi di accorpamento al demanio pubblico, esprimendo un consenso che permette di completare la procedura con registrazione e trascrizione senza spese notarili. Le aree in questione si trovano in via Lodi Vecchio angolo via Ada Negri (per una superficie di 4 metri quadrati), via Lago di Pusiano (130 metri quadrati) e via del Capanno (11 porzioni, per un’estensione complessiva di 1.707 metri quadrati).