Home Territorio Cremonese Riqualificata la Paullese, investimento da 43 milioni di euro

Riqualificata la Paullese, investimento da 43 milioni di euro

66
0

Spino d’Adda – “Un cittadino e’ libero in base alla sua capacita’ di spostamento: quindi piu’ strade, piu’ liberta’. Questa e’ la filosofia di Regione Lombardia”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita’ Alessandro Sorte nel corso dell’inaugurazione del tratto cremasco della Paullese, che colleghera’ Dovera e Spino d’Adda.

RIQUALIFICAZIONE – La riqualificazione della Paullese, nella tratta in capo alla Provincia di Cremona, era divisa in due lotti: tratta Crema – Dovera (7,2 km), gia’ in esercizio, e tratta Dovera – Spino d’Adda (6,5 km), inaugurata oggi, dopo due anni di lavori. L’asta principale e’ costituita da una strada a due corsie per senso di marcia, a carreggiate separate, con velocita’ massima consentita di 110 Km/ora, e attraversa i territori comunali di Dovera, Pandino e Spino d’Adda.

INVESTIMENTO DA 43 MILIONI DI EURO – “Oggi la provincia di Cremona – ha sottolineato l’assessore – e’ tornata in serie A, da un punto di vista viabilistico, quest’opera e’ importantissima per il collegamento con Milano. Il tratto che inauguriamo e’ costato 43 milioni di euro, di cui 40 stanziati da Regione Lombardia, dimostrazione che l’Amministrazione regionale crede e investe in questa provincia. Fare tutta la Paullese, quindi anche il 3° lotto della tratta milanese, da Peschiera a Spino d’Adda, prima in capo alla Provincia di Milano ora a quella di Cremona, con la realizzazione del nuovo ponte sull’Adda, significhera’ vincere lo scudetto e noi lo vogliamo vincere, quindi gia’ da domani saremo al lavoro per reperire i le risorse necessarie”. (Ln)