Sabato mattina, A.B. 43enne di Codogno, è entrato nella Chiesa dell’Assunzione di Caselle Landi e si è impossessato delle monete e delle banconote contenute nella cassetta per le offerte, per un totale di 60 euro circa. Ad allertare i carabinieri il parroco dopo aver notato la cassetta delle offerte aperta. Le immediate indagini dei militari hanno quindi portato all’individuazione dell’autore del furto, rintracciato alla frazione di Mezzana Casati, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Codogno, e denunciato alla Procura della Repubblica di Lodi con l’accusa di furto aggravato.


casanova sindaco

Casanova Sindaco