Home Attualità Ambiente e Natura Puliamo il Mondo e Lodi dai rifiuti e dai pregiudizi!

Puliamo il Mondo e Lodi dai rifiuti e dai pregiudizi!

49
0

Il 28, 29 e 30 settembre tanti gesti di valorizzazione dei beni comuni, di integrazione e di abbattimento delle barriere culturali e sociali, insieme a tante associazioni. Quest’anno, la 26esima edizione di Puliamo il Mondo sarà dedicata al tema dell’abbattimento delle barriere e dei pregiudizi.

Tenendo insieme chi vuole salvare l’ambiente, le città e le periferie dai rifiuti e dal degrado e chi cerca di ricostruire ogni giorno relazioni di comunità e dialogo.

“Puliamo il Mondo” non è mai stata solo una iniziativa di cura e di pulizia del territorio dai rifiuti abbandonati. Dal 1993, anno della prima edizione italiana, a oggi, attraverso azioni di cittadinanza attiva, ha promosso la vivibilità e la bellezza dei luoghi e raccontato quella Italia che si impegna e partecipa per fare comunità e costruire un mondo migliore. Gesti di vero e proprio impegno civile e sociale, che nel tempo si è allargato e consolidato fino a comprendere numerose attività con associazioni che si occupano di migranti, comunità straniere, richiedenti asilo politico, detenuti, disabilità, salute mentale, discriminazione basata sull’orientamento sessuale, insieme a scolaresche, gruppi scout e non solo.

A Lodi l’iniziativa cade in un momento particolare nel quale, purtroppo, le barriere sembrano alzarsi e le contrapposizioni aumentare, anche a causa di scelte istituzionali discutibili, e in cui migliaia di cittadini si mobilitano autonomamente a difesa del verde e del patrimonio ambientale collettivo. Gesti di cittadinanza attiva e impegno collettivo come quello, al pari di altri, proposto da “Puliamo il Mondo” assumono quindi in tale contesto un significato ancora più forte. Quello di cittadini e di una comunità che scelgono la strada della cooperazione e collaborano raccogliendosi intorno alla necessità del prendersi in carico attraverso l’impegno diretto il luogo in cui si vive, anche stimolando, attraverso la critica necessaria, le istituzioni a fare bene

 

A tale scopo, in collaborazione con Linea Gestioni, invitiamo i cittadini a partecipare a due appuntamenti:

 

  • Venerdì 28/9; con alcune classi di scuole cittadine (ritrovo alle ore 8.45 all’accesso dell’Isola carolina di fianco al Parco adda Sud – V.le Dalmazia) si pulirà la pista ciclabile di Viale Dalmazia e P.zza Matteotti e dintorni, dalle 9.00 alle 11.00

 

  • Domenica 30/9: ci si trova, con tutti i cittadini, alle 9.30 nel Parcheggio di V.le Dalmazia (di fronte all’Isola Carolina). Ci si dedicherà alla pulizia del parcheggio stesse e delle aree intorno alla “Spina verde”, dalle 9.30 alle 12.00

 

Perché ogni azione di Puliamo il Mondo è un gesto che ci avvicina agli altri senza distinzioni di etnie, culture e religioni: siamo convinti che un mondo migliore passi da un impegno collettivo e dal prendersi cura: del luogo in cui si vive e di chi la abita.