Home Attualità Ambiente e Natura Probabile nuova ondata subtropicale dopo il 20 luglio

Probabile nuova ondata subtropicale dopo il 20 luglio

607
0

Dopo il 20 luglio l’ennesima rimonta dell’anticiclone subtropicale, porterà i suoi massimi tra il Mediterraneo occidentale, la Penisola iberica e la Francia, darà il via ad una nuova ondata di calore sull’Italia e sulle nazioni centro-occidentali europee. In un contesto stabile e soleggiato, la crescente ingerenza delle correnti africane determinerà un sensibile aumento delle temperature, che raggiungerà l’apice nel corso della prossima settimana. Secondo le più accreditate proiezioni dei modelli meteorologici le regioni più esposte alle condizioni di caldo intenso potrebbero rivelarsi quelle del Nord e del versante tirrenico, oltre alla Sardegna: non escludiamo punte di 34-36°C nelle aree interne tra lunedì 22 e martedì 23 e picchi persino superiori nelle giornate successive; qualche grado in meno tra l’Adriatico e il Sud, ai margini orientali del promontorio anticiclonico, con possibilità per qualche nota instabile.

Ad ogni modo questa linea di tendenza è ancora in fase di analisi, seguiranno aggiornamenti.