Lodigiano

Prima interrogazione di Augussori in merito alla rotonda della Faustina

Lodi, 6 apr – Nel frattempo che venga trovata la quadra per la formazione del nuovo governo, il senatore lodigiano Luigi Augussori ha già depositato la sua prima interrogazione a risposta scritta all’attuale Ministro alle infrastrutture. Il testo, firmato da tutti i senatori lombardi della Lega, fa riferimento alla rotonda della Faustina, lungo via San Colombano a Lodi.

Spesso, soprattutto negli orari di punta, la rotonda in questione diventa un incubo a causa dell’intenso traffico lungo tangenziale di Lodi, causando frequentemente incidenti più o meno gravi. Una questione annosa, sempre citata nelle campagne elettorali passate, ma sino ad ora mai risolta. “Il mio intento – ha dichiarato Augussori – è di fare il punto della situazione con l’Anas e il Ministero per valutare eventuali soluzioni”.

Di seguito il testo dell’interrogazione che vede come primo firmatario il senatore lodigiano:

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA – AL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI– PER SAPERE – PREMESSO CHE:

“nel lodigiano si discute da anni in merito alla necessità di migliorare le condizioni di sicurezza dell’accesso alla città di Lodi dalla tangenziale sud, in località Faustina che attualmente è causa di ingorghi e incidenti;

si tratta dell’intersezione tra la tangenziale Sud (SS9), gestita da ANAS, via San Colombano e la provinciale per Borghetto, un incrocio risolto malamente con una rotonda che rappresenta un “imbuto” in grado di provocare la congestione del traffico di tutta la viabilità del capoluogo;

gli ingorghi che si verificano quotidianamente creano pesanti ripercussioni indotte anche sulle strade SP 23 SP 186 e SP 235;

risulta dai media lo sviluppo in passato di studi di fattibilità, con più scenari, o per l’allargamento dell’anello della rotonda, con modifica delle regole di circolazione, o per la realizzazione di un’intersezione a due livelli, quello superiore di scavalco della rotatoria per dare continuità alla SS 9, quello inferiore con rotatoria a raso per consentire l’interscambio tra la SS 9 e le SP 23 e SP 107, ovvero tra la SP 107 e la SP 23;

la realizzazione del progetto dipende dai finanziamenti che l’ANAS e il Ministero intendono mettere a disposizione per la risoluzione dei problemi di traffico -:

quali iniziative ha in corso l’ANAS per risolvere gli aspetti critici della tangenziale sud di Lodi sulla SS9 e migliorare le condizioni di sicurezza dell’accesso alla città in località Faustina e se il Ministro intende adoperarsi per individuare nell’immediato i finanziamenti occorrenti per la realizzazione del progetto.”


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);