Lodigiano

Presidente Maroni a sostegno di Sara Casanova: «Come in Regione la coalizione è un modello che funziona, poi la candidata è la numero uno»

Sara Casanova

Il presidente Roberto Maroni con Alberto Segalini e Sara Casanova

Lodi – «La coalizione che si propone per le amministrative di Lodi è esattamente quella che amministra Regione Lombardia. Si tratta di un modello che funziona e che ha consentito di fare grandi cose. Voglio estendere questo modello ovunque, semplicemente perché funziona. Anche a Lodi componenti tradizionali più le civiche sono una garanzia, poi la candidata sindaco è la numero uno», così il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, ha dichiarato durante la sua visita in città a sostegno di Sara Casanova.

Il Presidente ha inoltre sottolineato l’importanza del Parco Tecnologico Padano legato al ruolo che il Parco svolgerà nel prossimo Human Technopole. «Lodi è importante anche per questa finalità»

Proprio per l’importanza di questo polo di ricerca, il Presidente Roberto Maroni ha annunciato di voler inserire un contributo straordinario di 1 milione di euro nel prossimo assestamento di bilancio a favore del Parco Tecnologico.

Sara Casanova, ringraziando il presidente Maroni per il sostegno e per le parole spese per la sua candidatura, ha dichiarato: «Questo contributo straordinario è un impegno concreto sulla ricerca e sull’innovazione, e ancora una volta Regione Lombardia sopperisce alle mancanze del governo. A tutt’oggi, infatti, dopo le innumerevoli dichiarazioni di esponenti del governo e del Partito Democratico, nulla si è visto, anche il credito sostanzioso che il PTP ha nei confronti del Ministro dell’istruzione».

Sulla questione sicurezza, aggiunge ancora la Casanova: «Ricordo inoltre che il sistema di videosorveglianza a Lodi, è arrivato sempre grazie all’ex Ministro degli Interno, Roberto Maroni. Molto c’è ancora da fare, per esempio mettere in sicurezza molte zone della città, ma quando si hanno obbiettivi chiari e precisi, e la volontà politica di attuarli, i risultati si vedono».

A chiusura dell’incontro, il presidente ha aggiunto: «E’ chiaro poi, che avere un sindaco che la pensa come me rende tutto più facile».


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);