Attualità

Pos e pagamento elettronico. Una serata informativa di Unione Artigiani

Di fronte all’obbligo di introduzione del Pos per il pagamento elettronico, l’Unione Artigiani di Lodi e il consorzio fidi Artfidi hanno organizzato una serata informativa che si terrà giovedì sera, 9 novembre, alle ore 21 presso la sala Meeting di via Lago Maggiore, Lodi.

L’installazione del Pos per consentire il pagamento elettronico, a dire il vero, è già obbligatoria da tempo, eppure ci sono ancora molte realtà, nel settore dell’artigianato come in quello del commercio, che non si sono adeguate, anche perché ad oggi non esistono sanzioni.

Qualcuno paventa l’introduzione di una sanzione di trenta euro, qualcun altro parla di categorie che saranno escluse dall’obbligo: molte voci ma, al momento, nessuna certezza fuorché la presenza dell’obbligo.

Sulla questione si interrogheranno i rappresentanti delle banche di credito cooperativo del territorio e del Banco Bpm, in un incontro che vuole essere un’occasione di dibattito con i soci dell’Unione Artigiani.

“I nostri soci hanno già molti problemi burocratici, incombenze, tasse che ogni giorno li distraggono da quello che dovrebbe essere il loro lavoro, – commenta Mauro Sangalli, segretario dell’Unione Artigiani –. L’obbligo del Pos non deve pesare sulle aziende, pertanto abbiamo deciso di dar vita a una serata che faccia chiarezza su come comportarsi, valutando quali possono essere le soluzioni più semplici ed economiche per i nostri soci”.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);