Home Cronaca Polizia. Calano i reati. Aumenta ancora il numero di stranieri

Polizia. Calano i reati. Aumenta ancora il numero di stranieri

453
0
polizia lodi
Al centro il questore di Lodi, Loretta Bignardi
polizia lodi
Al centro il questore di Lodi, Loretta Bignardi

Polizia Lodi
Lodi – «Nonostante l’attività raddoppiata rispetto ad alcuni anni fa, per varie problematiche di natura nazionale ed internazionale affrontate, i risultati della nostra attività in quanto a numeri ci conforta». Traccia così un bilancio il questore di Lodi, Loretta Bignardi, in vista dell’imminente Festa della Polizia, sottolineando «l’i
mportante attività svolta dall’ufficio di Gabinetto capo Gaetano Signore anche dirigente della Digos».
Tanti gli eventi a cui la Polizia ha prestato particolare attenzione nell’ultimo anno per quanto concerne l’ordine pubblico (alcuni rilevanti come la Mille miglia o gli appuntamenti del Giubileo), coordinando 365 servizi che hanno coinvolto anche le altre forze dell’ordine.


Polizia Lodi
GLI STRANIERI

Quella dell’unico ufficio immigrazione poi, rappresentato da Allessandro Grattarola, è stato un altra attività notevolmente aumentata.
Secondo i dati i richiedenti asilo sono stati 662 in un anno, contro i 217 dell’anno precedente.
Sono 1.243 gli stranieri “problematici” fotosegnalati dalla Scientifica, persone legate a reati e vicende giudiziarie che spesso si protraggono per anni (69 espulsi, 1 acconpagnato alla frontierae, 16 condotti ai centri di permanenza).

Anche i permessi di soggiorno sono aumentati: su tutta la provincia sono presenti 16.953 stranieri regolari, rispetto al dato precedente di 15.800 (i più numerosi: 2.386 egiziani, 2.334 albanesi, 2.119 marocchini).
Sugli stranieri c’è molto contenzioso, una enorme mole di tutta lavoro causato da ricorsi e rigetti.


Polizia Lodi
MICROCRIMINALITA’ e non solo

Il questore ha poi illustrato il lavoro delle pattuglie volanti, intensificato per contrastare soprattutto la cosiddetta “microcriminalità” in tutto il territorio. Un’attività che ha portato a buoni risultati. Secondo i numeri ci sarebbe un decremento dei reati (-13%), numeri che verranno però specificati prossimamente dalla prefettura.
Sono stati aumentati di molto anche i controlli della Stradale, in relazione alla problematica del terrorismo, con posti di blocco quotidiani.

Polizia Lodi