Attualità

Pieve Fissiraga, tre autisti in protesta fuori dalla ditta

Come giunta in redazione di seguito pubblichiamo nota stampa del Sindacato di Base Multicategoriale


Che succede alla New Gam Transport Srl di Pieve Fissiraga (Lodi)?

Da stamattina tre autisti della New Gam Transport SRL, con sede operativa a Pieve Fissiraga in via Guglielmo Marconi n. 8, stanno presidiando i cancelli della ditta, affisso due striscioni, issato alcune bandiere dello scrivente sindacato (che li tutela da mesi), distribuendo un volantini in cui sono spiegate le ragioni della loro iniziativa di protesta.

Da mesi gli autisti denunciano l’errato pagamento delle indennità di trasferta, del compenso per il lavoro straordinario e dell’indennità per il lavoro notturno, che la ditta paga in misura sensibilmente ridotta rispetto al contratto collettivo nazionale di lavoro del settore autotrasporto merci.

Ad un loro collega non è stato rinnovato il contratto di lavoro, solo per aver chiesto che gli venissero calcolate le paghe in base alla contrattazione collettiva nazionale ed è quindi stato licenziato.

Da quando rivendicano i loro diritti sindacali, stanno subendo ogni tipo di maltrattamento e persecuzione: continui provvedimenti disciplinari, sospensioni dal lavoro, cambi di sede, trasferimento di viaggi all’estero, rifiuto di farli lavorare e finanche il taglio della paga base.

Uno dei lavoratori protagosnisti della protesta è stato addirittura sospeso per aver condiviso sul gruppo Whatsapp degli autisti una vignetta scherzosa che non riguardava né il lavoro né l’azienda. Peraltro, dopo la sospensione, p stato mandato per punizione nella sede operativa della ditta che si trova ad Ercolano (Napoli), senza possibilità di rientrare a fine settimana nella propria residenza in nord Italia.

Un altro conducente è stato trasferito da Lodi in zona Napoli, sempre a scopo ritorsivo.

A tutti loro è stato “chiesto” di firmare delle transazioni individuali per rinunciare a tutti i diritti precedentemente maturati, con la “assistenza” di un sindacalista sconosciuto e da noi mai delegato a rappresentarli.

L’ultima, in ordine di tempo, è stata la loro esclusione odierna da un incontro organizzato dalla direzione della New Gam Transport S.r.l.con tutto il personale dipendente e collaboratore per “dare delle spiegazioni sui cambiamenti che prossimamente – così afferma una circolare della direzione aziendale dei giorni scorsi – andremo ad affrontare e di cui forse avrete già sentito parlare nei corridoi… Vi invitiamo quindi a partecipare…, in modo da poter rivolgere a chi di competenza tutte le domande che riteniate necessarie, in modo da non lasciare nessuna questione in sospeso”. Detto incontro è stato organizzato alla presenza di due consulenti del lavoro, un rappresentante sindacale (pare della CGIL) ed un avvocato. La direzione aziendale ha vietato ai tre autisti l’ingresso nella sede della riunione all’ Una Hotel Lodi, in località San Grato.

SONO ORA DAVANTI ALLA SEDE DELLA DITTA. RIVENDICANO I LORO DIRITTI, UN CONTRATTO DI LAVORO UGUALE PER TUTTI, POTER ELEGGERE I PROPRI RAPPRESENTANTI SINDACALI LIBERAMENTE (NON VOGLIONO I SINDACALISTI SCELTI DALL’AZIENDA) E DENUNCIANO I TRATTAMENTI OPPRESSIVI AI QUALI SONO SOTTOPOSTI.

NON SONO DAVANTI AI CANCELLI PER FERMARE I CAMION, O PER OFFENDERE I DIRIGENTI DELLA DITTA, NÉ PER FARE DANNI AI BENI AZIENDALI.

La protesta proseguirà anche nei prossimi giorni.

Sindacato di Base Multicategoriale


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);