Lodigiano

Pensionati: «Il 25 Giugno per cambiare ed eliminare tutto quello che dal centrosinistra è stato fatto di negativo»

“Egregio Direttore, il Partito Pensionati intende ringraziare chi ha scelto di dare il proprio voto e la fiducia alle elezioni comunali l’11 giugno, anche a chi erroneamente ha votato una doppia lista pensando di votare il candidato sindaco Sara Casanova. Per il nostro elettorato le schede così come sono state rimodulate dalla legge vigente, hanno sortito molteplici errori, dati dal corpo minuscolo del carattere grafico del nominativo dei candidati Sindaco”, – quanto dichiara Domenico Ossino, referente dei Pensionati -.

“Ora chiediamo che questa fiducia sia confermata dando il voto, al ballottaggio del 25 giugno, a SARA CASANOVA, in modo che la città possa finalmente cambiare ed eliminare tutto quello che, in questi anni di amministrazione del centrosinistra, è stato fatto di negativo, come per esempio la chiusura a tempo indeterminato della storica piscina Concardi di Via Ferrabini, punto di ritrovo estivo di migliaia di lodigiani e non, da tantissimi anni,” – dichiara ancora Ossino -. “L’eliminazione quasi totale delle feste in centro: la Notte Bianca di luglio (proposta da me nel lontano 2005), la Notte Rosa e varie manifestazioni che portavano un po’ di vita sia per i giovani che per le famiglie; la riduzione di aiuti alle famiglie in difficoltà e con persone disabili; questi sono solo alcuni esempi, decisi dall’amministrazione di centrosinistra. Per altri esempi, basta guardare la città per vedere le negatività in essere: strade, marciapiedi, barriere architettoniche, parchi, ecc.” – dichiara ancora Ossino – Infine: “Se volete far uscire Lodi dal torpore che l’avvolge da troppo tempo il 25 giugno ANDATE A VOTARE barrando il nome e cognome del candidato sindaco per Lodi del centrodestra SARA CASANOVA, primo sindaco donna della nostra amata città. Donne siate fiere nel dare la vostra preferenza ad una donna!! Cambiare si può CAMBIAMO LODI ADESSO!” – così conclude Domenico Ossino dei Pensionati per Lodi.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);