Politica

Passerini: «Con il decreto Salvini anche il nostro territorio è più sicuro»

 

Lodi – 3 gennaio – «E’ vergognoso, oltre che strumentale, che il presidente dell’ANCI Decaro parli a nome dell’ente e quindi per conto di tutti i sindaci, contro il decreto sicurezza. Il suo ruolo impone di essere super partes e non per essere utilizzato in campagne politiche rappresentative di una sola parte», dichiara il presidente della Provincia di Lodi e sindaco di Codogno, Francesco Passerini.

«Nei piccoli Comuni si lotta per la sicurezza e per la tranquillità dei cittadini. Tante sono le misure che vanno in questa direzione contenute nel decreto. Cito solo il lavoro per la revisione dell’organico e l’incremento delle unità delle forze dell’ordine, in particolar modo della Polizia. Bisogna garantire la sicurezza, non andare contro la legge – continua Passerini – danneggiando così i propri cittadini».

«Esprimo tutto il mio sostegno al ministro Salvini, invitandolo a continuare sulla strada intrapresa per un Paese più sicuro».


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);