Home Sport Parte da Valdagno il sogno giallorosso

Parte da Valdagno il sogno giallorosso

85
0

 

Partono i play off con l’Amatori in caccia di un sogno che insegue da 36 lunghissimi anni. L’orologio dei tifosi lodigiani più vecchi è fermo a quel 6 Giugno del 1981, quando una squadra che è rimasta nella storia seppe conquistare un incredibile scudetto, trascinato alla “Valletta del Corno” di Gorizia da quasi 500 tifosi.

A Valdagno però i giallorossi non avranno nessuno che potrà sostenerli: l’assurdo contingentamento della trasferta, l’ottusità di chi interpreta in modo difforme una realtà come il “mondo hockey” odierno impedisce (ed impedirà in caso di passaggio del turno, dove ad attendere la vincente di questa sfida ci sarà probabilmente il Viareggio) ai tifosi lodigiani di accedere con libertà a gara 1 dei playoff.

Decisione comprensibile quella del tifo organizzato (alcuni giorni fa, con una nota sui social, è stata resa pubblica la loro assenza come forma di protesta), che quindi non sarà a sostenere la squadra, impegnata contro un Valdagno assai cresciuto in questo finale di stagione. I biancazzurri hanno acciuffato i playoff grazie al crollo verticale del Monza e ad un netto miglioramento di condizione, autentico  marchio di fabbrica delle formazioni di Franco Vanzo.

Tranquillità, sicurezza e fiducia nei propri mezzi

Verona e Illuzzi
Foto Roberta Mirabile

Vista l’aria che tira, Nuno Resende dovrà far conto interamente sulle sue forze, cercando di ottenere il massimo da un gruppo che negli ultimi 35 giorni ha disputato un solo incontro. Quale? Il mesto pareggio di Correggio, che ha ricoperto di polvere queste ultime due settimane, minando la tranquillità di un ambiente che vanta due pericolose prerogative: la fame di vittoria e la poca pazienza, andata perduta nelle disillusioni accumulate nel corso degli anni.

Pensare alla pista e all’obiettivo finale

Metodo unico per scrollarsi di dosso le critiche piovute negli ultimi giorni ed accantonare le continue insistenti voci di mercato (disturbano, eccome…) resta la vittoria, autentica medicina che combatte ogni malessere. Un successo in Veneto riporterebbe tranquillità nella piazza e una massiccia dose di sicurezza. Vincere convincendo sarebbe il top e per questo l’Amatori è attrezzato. Altrimenti non si spiegherebbero prestazioni di livello assoluto come il doppio successo a Forte dei Marmi (regular season e Supercoppa) e con il Viareggio, la “piallata” rifilata all’ambizioso Vic (club oggi colpito da una forte crisi economica) o il pareggio di Oliveira de Azemeis, ennesima chicca che a volte sfugge, quando guardando questo Amatori si pensa solamente al bicchiere mezzo vuoto

Al Palacastellotti megaschermo e salamelle

Per chi volesse assistere all’evento, Luca Russino, gestore del bar del palazzetto, ha organizzato un maxischermo con annessa grigliata, che riunirà come sempre una buona dose di pubblico.

Date playoff e presentazione altre squadre

GARA-1 QUARTI DI FINALE – SABATO 06-05-2017

Carispezia Sarzana – B&B Service Forte dei Marmi DIRETTA WEB STREAMING FISRTV.IT –
Admiral Valdagno – Amatori Wasken Lodi
– DIRETTA WEB STREAMING YOUTUBE LEGAHOCKEYTV

Faizane Lanaro Breganze – CGC Viareggio
&n bsp; – DIRETTA WEB STREAMING YOUTUBE LEGAHOCKEYTV –
Hockey Bassano – CRAS Follonica Hockey
– DIRETTA WEB STREAMING YOUTUBE LEGAHOCKEYTV –

GARA-2 QUARTI DI FINALE – MERCOLEDI’ 10-05-2017

B&B Service Forte dei Marmi – Carispezia Sarzana
Amatori Wasken Lodi – Admiral Valdagno 1938
CGC Viareggio – Faizane Lanaro Breganze
CRAS Follonica Hockey – Hockey Bassano

EVENTUALE GARA-3 QUARTI DI FINALE – SABATO 13-05-2017

20:45 B&B Service Forte dei Marmi – Carispezia Sarzana
20:45 Amatori Wasken Lodi – Admiral Valdagno 1938
20:45 CGC Viareggio – Faizane Lanaro Breganze
18:00 CRAS Follo nica Hockey – Hockey Bassano

CARISPEZIA SARZANA – B&B SERVICE FORTE DEI MARMI

La favolosa stagione del Carispezia Sarzana ha il suo epilogo contro la prima della classe. Al Vecchio Mercato i ragazzi di Dolce, dopo aver conquistato la Final Eight di Coppa Italia, la Final Four di Coppa CERS e i playoff, vuole concludere la stagione con l’exploit di rovinare la corsa dei TriCampioni d’Italia. La stanchezza e diversi acciacchi si faranno sentire per i rossoneri dopo la gara di Coppa CERS contro il Barcelos, ma la forza del gruppo ligure sarà ancora decisivo in Gara1 come in tutta la stagione. La B&B Service, invece, ha riposato due settimane e da favorita alla vittoria finale, dopo la conquista della Stagione Regolare e della Coppa Italia, vuole subito vincere per non arrivare ad un’eventuale ga ra-3. Alcuni acciacchi in casa Forte ma grazie al riposo la squadra sarà al completo con la forza della miglior difesa del campionato (solo 57 gol subiti) ed il miglior portiere dell’A1 Gnata. Inizio ore 20.45 in Diretta Web Streaming su FISRTV.it e arbitrano Massimiliano Carmazzi di Viareggio e Carlo Iuorio di Salerno.

HOCKEY BASSANO – CRAS FOLLONIC A HOCKEY
La sfida più incerta è quella tra Bassano e Follonica, in un remake della sfida scudetto della prima decade del 2000. Ora in palio non c’è il titolo finale ma un posto tra le migliori quattro, che sarebbe un traguardo eccellente per entrambe. Dopo l’exploit in Coppa Italia con la sconfitta solo in Finale contro il Forte dei Marmi, i giallorossi vogliono compiere di nuovo l’impresa, completando una seconda parte di stagione di tutto rispetto, dopo una prima parte sottotono. Lo farà con la quinta difesa di A1 (93 gol subiti) ed un ritrovato attacco. La CRAS Follonica, invece, risponde con il secondo miglior attacco (126 gol fatti) ed il bomber dell’A1 Marinho. Negli scontri diretti in regular season una vittoria per parte, 6-4 all’andata, 6-5 al ritorno. Quelli che non mancheranno saranno proprio i gol per una sfida che si preannuncia ricca di spettacolo e di alti ritmi. Inizio ore 20.45 i n Diretta Web Streaming sul canale Youtube LegaHockeyTV e arbitrano Filippo Fronte di Novara e Giuseppe Bonuccelli di Viareggio.

FAIZANE LANARO BREGANZE – CGC VIAREGGIO

Il Faizane Lanaro Breganze con il favore della propria pista cercherà di portare più avanti possibile l’impresa di superare il Viareggio ma lo farà senza capitan Cocco, infortunatos i circa due mesi fa. Un’assenza importante per la giovane squadra vicentina che conta nel suo attacco, l’arma più importante (quarto attacco con 113 gol). Il Viareggio di Alessandro Bertolucci si presenterà come squadra da battere, nonostante le inevitabili scorie fisiche e mentali, dopo la sconfitta in finale di coppa CERS contro il Barcelos arrivata solo nei minuti finali dopo un sostanziale equilibrio. Con una delle migliori difese d’Italia (miglior terza con 86 gol subiti), i bianconeri dovranno tenere a bada la velocità dei padroni di casa, visti anche i precedenti in stagione, due pareggi tiratissimi (3-3 e 2-2) che ne certificano l’assoluto l’equilibrio tra le due. Inizio ore 20.45 in Diretta Web Streaming sul canale Youtube LegaHockeyTV e arbitrano Matteo Galoppi di Follonica e Simone Brambilla di Agrate Brianza.