Home Cronaca Ospedaletto, brasiliana denunciata per favoreggiamento della prostituzione

Ospedaletto, brasiliana denunciata per favoreggiamento della prostituzione

54
0
carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Orio Litta, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e conseguenti attività di indagini, hanno denunciato oggi alla Procura della Repubblica di Lodi L.S.E. 45 anni nata in Brasile ma cittadina italiana residente a Varese per favoreggiamento della prostituzione. La donna aveva infatti ceduto in locazione a L.S.M.R. 35 anni brasiliana un appartamento sito nel comune di Ospedaletto Lodigiano senza darne informazioni alle autortità competenti e percependo in nero 500,00 euro mensili di affitto allo scopo di consentire alla stessa di prostituirsi all’interno dell’abitazione. La donna pubbllicizzava la propria attività mediante annunci su internet e su giornali per annunci e vendite locali e svolgeva la propria attività quotidianamente. I Carabinieri hanno ricevuto notizia di un via vai di persone da quell’appartamento e hanno effettuato i controlli necessari per poi sorprendere la donna all’interno dell’abitazione mentre non era presente alcun cliente. Alla L.S.M.R. è stato notificato il respingimento del permesso di soggiorno in Italia con l’obbligo di lasciare il territorio nazionale entro 15 giorni mentre L.S.E. è stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione avendo accertato che la stessa era perfettamente a conoscenza dell’uso che veniva fatto dell’appartamento di pochi metri quadri situato in Via Balbi.