Home Appuntamenti Musiche del Sud, “Jentu de Pizzica” il 23 febbraio in teatro a...

Musiche del Sud, “Jentu de Pizzica” il 23 febbraio in teatro a Tavazzano

319
0

“Jentu de Pizzica” è un progetto per la diffusione delle musiche provenienti dalle pittoresche regioni della Sicilia, Campania, Abruzzo e Puglia per portarla, come per la bella musica salentina, fuori dai tradizionali confini. Per rivivendone così i suoni e le danze, la vicinanza con antiche arti rituali e musico-terapeutiche e quelle particolari danze che avvengono in cerchio (come la ronda), già comuni a tanti altri popoli affacciati sul Mediterraneo: segno che la tradizione si è sparsa ovunque, musica e danza non hanno frontiere e sopravvivono meravigliosamente ai secoli. Un progetto che vedrà molti professionisti sul palco, riuniti in tale progetto per suonare la musica di queste bellissime regioni. Per conoscerla, ascoltarla e ballarla non solo in occasione di Sagre o Festival (alcuni ormai internazionali, come quello nel Salento) ma anche grazie a una bella domenica al Teatro Nebiolo di Tavazzano con Villavesco (LO) il 23 febbraio alle ore 18:00. “Jentu de Pizzica” avvolgerà il pubblico di magiche vibrazioni delle musiche della terra scandite dal ritmo delle sue stagioni, dall’anima della gente del Sud. Jentu significa vento, presente anche nei mesi più caldi nelle isole, nelle terre dell’Abruzzo, in Campania e nel Salento: volutamente citato nel progetto stesso, come vuole il racconto di molti canti popolari e storie tramandate di contadino in contadino: “ …che il vento del Sud continui a rinfrescare le vesti di chi coltiva nei campi, ad accarezzare i costumi di chi danza nelle Feste di paese, portando con sé i profumi dei frutti di nostra madre terra.”. Sul palco, con Amedeo De Netto (voce e tamburello), Matteo Citti (tamburello, armonica e tromba), Rocco Garrapa (voce e chitarra), Daniele Pecoraro (mandolino e voce), Yuri Bertrami (organetti diatonici), gli amici di Luna Nueva e Malapizzica. Sotto il palco e ai lati, lo spazio consente di alzarsi e ballare a chi lo vorrà. Si entra con Euro 12, ridotto 10. Il teatro Nebiolo è in via IV Novembre 21, Tavazzano con Villavesco (LO).

MODALITA’ DI ACQUISTO BIGLIETTI

Vendita ONLINE 1: su www.melarido.store con possibilità di accesso direttamente con link dal sito del teatro senza diritti di prevendita. Il posto viene assegnato dal teatro al ricevimento dell’ordine

Vendita ONLINE 2: su www.vivaticket.it (acquisto con scelta in pianta e piccola commissione di prevendita).

Hanno diritto al prezzo ridotto: Under 25, Over 60, residenti Tavazzano.

Si può prenotare anche inviando un email a: biglietteria@melarido.it o telefonando al mobile 349 8409911