Ci attende una nuova settimana ancora caratterizzata da una accesa variabilità primaverile su diverse Regioni d’Italia con la possibilità di acquazzoni e qualche temporale specie durante le ore centrali del giorno.

Una tipica situazione primaverile caratterizzerà i prossimi giorni con tanti spazi soleggiati ma anche la possibilità di rovesci e temporali in particolare durante le ore più calde della giornata.  Le zone più interessate dalle precipitazioni saranno Alpi, Nordovest, Appennini e versanti tirrenici. Fenomeni più sporadici saranno comunque possibili su Adriatiche, Nordest, Isole Maggiori. Le precipitazioni saranno alternate a momenti soleggiati, più ampi e frequenti su coste e pianure ed in particolare nella prima parte del giorno.

Le temperature saranno di poco sopra le medie del periodo con clima abbastanza caldo fino a metà settimana.