Politica

Melegnano. Lega: «Anche il PD locale incita all’illegalità?»

“Leggiamo con stupore che il Partito Democratico melegnanese, principale forza dell’Amministrazione di questa città, annuncia di voler presentare una mozione contro il Decreto Sicurezza del Ministro Salvini, quindi schierandosi apertamente contro una legge dello Stato, una legge controfirmata dal Presidente Mattarella senza che lo stesso abbia avuto da ridire alcunché in proposito.

Se il PD locale chiederà all’Amministrazione di non applicare una legge dello Stato e ciò dovesse avvenire, chiederemo le immediate dimissioni dell’Amministrazione stessa e, se queste non dovessero arrivare, chiederemo l’immediato intervento degli organi competenti e della Prefettura per il commissariamento del Comune, così come previsto dalla Legge.

Il PD dovrebbe occuparsi e preoccuparsi dei cittadini melegnanesi e di dimostrare coi fatti e non con le chiacchiere di tenere al rispetto della legalità.

Il tempo del business della falsa accoglienza è terminato, la pacchia e finita!”

Lo scrivono in una nota il Segretario Lega Circoscrizione Est Cristiano Vailati, il Segretario Lega sez. Melegnano Enrico Lupini e il Capogruppo Lega in Consiglio Comunale Giuseppe Di Bono.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);