Home Cronaca Maxi sequestro. Inceneriti oltre 500 kg di marijuana

Maxi sequestro. Inceneriti oltre 500 kg di marijuana

49
0

marijuana-inceneritaNei giorni scorsi, oltre 500 Kg di marjuana, per un valore sul mercato di oltre 5 milioni di euro, sono stati distrutti dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Lodi.

Lo smaltimento è avvenuto a Piacenza, nel locale impianto di incenerimento, che, secondo uno specifico protocollo, garantisce la sicurezza delle operazioni di distruzione in armonia con la tutela e la salute pubblica.

Si tratta della quasi totalità del quantitativo di stupefacente che era stato sequestrato nel mese di gennaio, nel corso di un’operazione antidroga conclusa nelle province di Lodi e Monza Brianza, che aveva portato all’arresto di 3 cittadini albanesi.

La distruzione dell’ingente quantitativo di droga è stata disposta dalla Procura della Repubblica di Monza, titolare dell’indagine, in quanto il carico era stato fermato a Muggiò (MB).

A disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per le esigenze probatorie nel corso del procedimento penale, è rimasta una campionatura prelevata su ciascuna delle 307 confezioni che componevano il carico.

Con il dispositivo che ha disposto la distruzione, si è completato in maniera estremamente celere il percorso che ha consentito di sottrarre al mercato illegale un carico di droga così rilevante.