Home Attualità Maturità. Stamattina la seconda prova

Maturità. Stamattina la seconda prova

116
0

Anche gli studenti lodigiani sono impegnati da questa mattina nella seconda prova degli esami di maturità. Dopo lo scritto di italiano che ha tenuto impegnati gli studenti delle superiori sulle tracce proposte dal Ministero, per il secondo scritto ragazze e ragazzi hanno dovuto vedersela con testi diversificati a seconda dell’indirizzo di studio.

Per gli studenti del Classico è uscito un testo di Seneca tratto dalle “Lettere a Lucilio”: si è trattato della lettera 74 da tradurre dal latino all’italiano.

Prova in tre parti, invece, per gli studenti dello Scientifico.

Alle prese con la matematica, hanno dovuto affrontare lo studio di funzione – due i testi proposti -, mentre la terza traccia era un questionario che ricopriva programma dell’ultimo anno di studi previsto dal Ministero, anche se non sempre portato effettivamente a termine nelle scuole.

Al Liceo Linguistico gli studenti si sono confrontati ovviamente con una lingua straniera, mentre al Pedagogico si è fatto spazio alla pedagogia; il disegno geometrico, la prospettiva e l’architettura hanno fatto da sfondo infine al Liceo Artistico.

Per quanto riguarda gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratica: utilizzati, in qualche caso, anche i laboratori dell’istituto.

La seconda prova, come noto, ha l’obbiettivo di accertare che il candidato abbia specifiche conoscenze relative al corso di studi frequentato. Dopo questo scritto i maturandi dovranno vedersela ancora con i quesiti multi-disciplinari, messi neri su bianco sempre dagli esperti del Ministero.

Poi, dopo una meritata pausa, si passerà agli orali: chi ha avuto qualche difficoltà negli scritti avrà modo di recuperare; chi invece pensa già di aver fatto bene, non potrà così che migliorare.