Home Territorio Lodigiano Massalengo. Serafini: risorse per dare risposte ai cittadini. Guidesi: lavoro e impegno...

Massalengo. Serafini: risorse per dare risposte ai cittadini. Guidesi: lavoro e impegno danno buoni frutti

555
0
Al centro il Sottosegretario Guido Guidesi in visita a Massalengo (foto Lodinotizie ©)

Grazie al Bonus Piccoli Comuni, messo a disposizione dal Governo, l’amministrazione comunale di Massalengo ha potuto rimodulare e consolidare un tratto, lungo un centinaio di metri, dello scolmatore alle porte del paese. Questa mattina il sindaco Severino Serafini ha mostrato al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Guido Guidesi, il risultato finale di un’operazione costata 60mila euro (50mila euro del bonus e 10mila di oneri di urbanizzazione) che ha permesso di mettere in sicurezza un tratto di territorio da esondazioni ed erosioni.

“Finalmente ci sono le risorse per dare risposte ai cittadini, ma queste risorse non sono arrivati su territori per miracolo. Sono figlie della volontà di un governo che, rispetto ai precedenti, ha deciso di ridare liquidità ai Comuni e alle province e quindi di poter dare le risposte che meritano i cittadini di queste piccole realtà territoriali – ha affermato Severino Serafini, primo cittadino di Massalengo -. Vi faccio un altro esempio; se non ci fosse stata la possibilità di spendere l’avanzo di bilancio, avallata da questo governo, non saremmo in grado di demolire il vecchio e pericolante acquedotto quindi mi sento di ringraziare il Governo che ha avuto la volontà di mettere a disposizione del territorio risorse che per una parte sono già nostre, ma che non potevamo spendere”. I lavori, durati un mese, hanno, inoltre, compreso la posa di massi ciclopici per il rafforzamento del canale e la sistemazione della staccionata in legno della pista ciclabile.

Il Sottosegretario Guido Guidesi (foto di Luigi Destri)

“Massalengo è l’ennesima conferma che se Roma a mette axdisposizione risorse per territori i sindaci sanno come investirli per migliorare la vita dei cittadini – ha commentato l’onorevole Guidesi -. Sia l’acquedotto che lo scolmatore erano problemi decennali irrisolti e questa amministrazione li ha risolti brillantemente anche col nostro aiuto. Durante questa breve visita ho notato che il paese di Massalengo, da un anno a questa parte, é decisamente migliorato. Gioco di squadra, lavoro e impegno danno buoni risultati. C’è tanto da fare, ma una sferzata al territorio in questi mesi, attraverso gli investimenti, l’abbiamo data” ha concluso il sottosegretario.

Presenti al sopralluogo anche il presidente e il direttore del Consorzio di Bonifica Muzza Bassa Logidiana Ettore Grechi e Marco Chiesa.