Cronaca

Massalengo, rissa a colpi di manganello. Denunciato 43enne

I Carabinieri di Borghetto hanno dato corso ad un mirato servizio di controllo del territorio, ad “Alto Impatto”, che ha previsto la contemporanea presenza di tre pattuglie dei Carabinieri nel territorio, i cui controlli hanno reso possibile denunciare in stato di libertà tre soggetti.

L’attività si è svolta nei comuni di Massalengo, Borghetto Lodigiano e Graffignana. Di Seguito si sintetizzano i risultati conseguiti:

E.V., italiano 43enne, residente a Massalengo, con precedenti di polizia è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. Lo stesso infatti è stato individuato in Massalengo poco dopo aver picchiato un coetaneo del posto, durante una lite scaturita per futili motivi, nei pressi di un pubblico esercizio, colpendolo al capo con un manganello e cagionandogli lesioni giudicate guaribili in  gg. 12. L’intervento dei militari immediatamente intervenuti, ha permesso di impedire alla situazione di degenerare, rinvenendo e sequestrando il bastone utilizzato;

M.L., marocchino 26enne, residente a Sant’Angelo Lodigiano, con precedenti di polizia, resosi responsabile di furto aggravato. Lo stesso è stato controllato all’esterno di un esercizio commerciale di Borghetto Lodigiano, trovato con capi d’abbigliamento del valore di circa euro 100 occultati sulla propria persona. La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente dritto;

V.C., italiano 42enne, residente in San Colombano al Lambro, con precedenti di polizia, in quanto nel corso del controllo svolto a  Graffignana, è stato sorpreso alla guida di un’autovettura in stato di ebbrezza alcolica, con tasso pari a 0.94 g/l, subendo il ritiro della patente di guida.

L’attività dei Carabinieri di Borghetto Lodigiano ha consentito di verificare la posizione amministrativa e penale di 55 soggetti, 18 veicoli, 2 esercizi pubblici, ed ha portato al sequestro di un veicolo risultato sprovvisto dell’assicurazione obbligatoria sulla responsabilità civile.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);