Attualità

Massalengo, incontro sul fenomeno delle truffe agli anziani

Il Comandante della Stazione Carabinieri di Borghetto Lodigiano, Luogotenente Antonio Giaconella, ha tenuto nella giornata di oggi un incontro con numerosi cittadini di  Massalengo presso il centro diurno sito in quella Via IV Novembre, al fine di sensibilizzarli sul fenomeno delle truffe che spesso colpiscono gli anziani. All’incontro hanno partecipato complessivamente circa sessanta persone a cui sono stati forniti consigli utili per evitare di farsi ingannare e sorprendere dai truffatori, che sono veri e propri professionisti, che sanno come  colpire nel cuore gli anziani, facendoli credere che hanno subito un furto, che hanno prelevato denaro falso, che il sistema idrico  o rete gas ha malfunzionamenti oppure che un loro parente (spesso un nipote) ha bisogno di contanti, magari per risarcire i danni di un incidente stradale provocato. I pretesti sono numerosi, la soluzione è semplice, quando qualcuno che non conosciamo chiede soldi, anche se dice di essere delle forze dell’ordine, dire sempre – con la massima calma – di attendere giusto il tempo necessario per verificare la circostanza con i Carabinieri. L’interlocutore deve capire bene che si sta per chiamare i Carabinieri tramite il 112, anche quando il truffatore dice di essere un Carabiniere, perché se fosse vero appartenente all’Arma dei Carabinieri aspetterebbe l’esito della verifica, altrimenti si darebbe a pronta fuga!!!

Attenzione però, serve chiamare sempre i Carabinieri sul numero 112, attraverso un proprio apparato telefonico, per non cadere in  altre trappole.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);