Il tempo si manterrà dinamico e capriccioso sull’Italia anche nei prossimi giorni, sono attesi nuovi rovesci e temporali sparsi, più frequenti durante le ore pomeridiane e serali e soprattutto su Alpi ed Appennino, ma in sconfinamento locale anche alle altre zone, specie Valpadana occidentale, interne del Centrosud, Sardegna. I fenomeni potranno risultare localmente intensi accompagnati da grandine o raffiche di vento

Il tempo risulterà spesso ‘inaffidabile’ con fenomeni comunque localizzati. Non mancheranno infatti anche delle belle parentesi soleggiate in particolare su coste e pianure, come è tipico di una situazione di instabilità primaverile.