Attualità

Lombardia. Maroni: «Punti nascita, governo vuole chiudere quelli piccoli. Cercherò di impedirlo»

Lombardia
Il governo vuole chiudere tutti i 
punti nascita dove nascono meno di 500 bambini all’anno. Questione di costi, dice, e di sicurezza per le mamme. Io non sono d’accordo. In Lombardia ci sono 8 punti nascita a rischio di chiusura, ma ho chiesto a Roma di non chiuderli: voglio tenerli aperti tutti, in primo luogo quelli di montagna. Costi e sicurezza non sono un problema per la Lombardia: abbiamo i conti a posto e le nostre strutture sono in grado di gestire con competenza e prontezza ogni tipo di emergenza. Combattero’ con energia per impedire un altro colpo di mano del governo che 
danneggerebbe (come al solito) i cittadini lombardi. Lo scrive oggi sul suo profilo Facebook, il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. Lombardia


Mangiare a Lodi: COUPON RISTORANTI LODIGIANI – SCOPRI ORA !

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);