Home Attualità Lombardia. Lodi capofila contro le morti sulle strade

Lombardia. Lodi capofila contro le morti sulle strade

37
0

La Lombardia ha già quasi raggiunto l’obiettivo europeo di ridurre la mortalità stradale del 50 per cento rispetto al 2001: – 47,3 per cento.
E’ questo il dato principale emerso dalla prima Giornata regionale per la Sicurezza stradale che si è svolta questa mattina nella sede della Regione a Milano.
A fare gli onori di casa il presidente Roberto Formigoni che, nel salutare i numerosi esponenti dei Corpi si Polizia locale, soggetti pubblici e privati, associazioni no profit e istituti scolastici intervenuti, ha sottolineato come “ben cinque province, Lodi (-68 per cento), Brescia (-55,7 per cento), Sondrio (-55,3 per cento) Monza e Brianza (-55,4 per cento) e Como (-52,1 per cento) abbiano già raggiunto e superato il traguardo verso il quale anche tutte le altre stanno compiendo enormi passi avanti facendo registrare una riduzione media complessiva del 47,3 per cento”.  Questo grazie anche a progetti e iniziative che “vengono dal basso”.  Degli oltre cento arrivati, Regione Lombardia ne ha scelti 7, premiandoli proprio per i risultati concreti che stanno favorendo.